Shame! Shame!
Argomenti principali
Hall of Shame - Lista dei ban temporanei e definitivi
Giocatori soggetti a ban temporaneo
Vengono colpiti da ban temporaneo (una sospensione dal gioco limitata nel tempo) i giocatori che abbiano violato il regolamento senza incorrere nelle violazioni più gravi per le quali è previsto il ban definitivo. Il ban colpisce l'account e di conseguenza il gioco viene interdetto a tutti i personaggi associati all'account. Scaduto il periodo di ban il giocatore può rientrare in gioco senza necessità di ulteriori interventi. Normalmente viene fornita una ragione ongame plausibile per spiegare l'assenza temporanea dei personaggi.
Al momento non ci sono account colpiti da ban temporaneo
Giocatori soggetti a ban definitivo
Vengono colpiti da ban definitivo i giocatori incorsi in violazioni regolamentari abbastanza gravi da giustificare il ban a tempo indeterminato e gli elementi di disturbo, se e quando riconosciuti come tali. L'account viene bloccato a tempo indeterminato e viene perduta l'associazione tra account e personaggio. La sorte ongame dei personaggi associati viene decisa in funzione delle esigenze di scenario.
Risultano bannati a tempo indeterminato i seguenti account:
N. Nome account Motivo sintetico Data Ban
1 Speranzoso Doppio account non autorizzato   [Dettagli] 11/09/2019 - 21:38
2 Serenrico Disturbatore palese   [Dettagli] 16/06/2019 - 22:05
3 Mazarini Disturbatore palese   [Dettagli] 26/04/2019 - 00:04
4 Desilva Doppio account non autorizzato   [Dettagli] 26/04/2019 - 00:01
5 Stasio Doppio account non autorizzato   [Dettagli] 26/04/2019 - 00:00
6 Mikelsen Violazioni recidive già sanzionate   [Dettagli] 25/04/2019 - 22:06
7 Pasko Giocata non regolamentare   [Dettagli] 24/04/2019 - 23:28
8 Milmuertes Giocata non regolamentare   [Dettagli] 24/04/2019 - 23:27
9 Mattik Polemiche reiterate extra regolamento   [Dettagli] 23/04/2019 - 22:28
10 Brerath Doppio account non autorizzato   [Dettagli] 20/02/2019 - 21:46
11 Korast Disturbatore palese   [Dettagli] 01/01/2019 - 22:39
12 Sercarl Disturbatore palese   [Dettagli] 05/10/2018 - 22:01
13 Margo Disturbatore palese   [Dettagli] 03/09/2018 - 23:50
14 Stocazzo Disturbatore palese   [Dettagli] 16/07/2018 - 21:54
15 Mirtilla Insulti allo staff   [Dettagli] 06/05/2018 - 23:01
16 Maggie Disturbatore palese   [Dettagli] 18/03/2018 - 20:35
17 Savic Doppio account non autorizzato   [Dettagli] 03/03/2018 - 02:52
18 Maxibon Disturbatore palese   [Dettagli] 28/02/2018 - 23:54
19 Sirius Insulti allo staff   [Dettagli] 23/02/2018 - 09:18
20 Amuen Insulti allo staff   [Dettagli] 21/02/2018 - 23:26
21 Lisbeth Disturbatore palese   [Dettagli] 20/01/2018 - 21:07
22 Gustibus Violazioni recidive già sanzionate   [Dettagli] 25/08/2017 - 00:17
23 Menix Insulti allo staff   [Dettagli] 21/08/2017 - 23:58
Storico interventi di moderazione
Oltre ai ban, cui la moderazione si impegna a ricorrere solo in casi estremi e qualora sia fallito ogni altro "amichevole" richiamo, il regolamento prevede altre modalità di intervento per la moderazione, meno invasive del ban, che possono consistere nella rimozione forzata di una o più skill in caso di sistematico e reiterato gioco delle stesse in modo regolamentare, blocco temporaneo dell'accumulo di punti esperienza nel caso di giocate non regolamentari o scorrettezze interattive, l'annullamento di una specifica giocata (o delle sue conseguenze) e simili.
Inverventi di Moderazione Account negli ultimi 12 mesi:
N. Nome account Intervento Dettagli dell'intervento Data
1 Speranzoso Ban: Doppio account non autorizzato IGI non è una land in cui è possibile scegliere con quali staffer parlare. Le persone che si occupano di accogliere i giocatori, che sono disponibili a spiegare e aiutare sacrificando il proprio tempo, non si riempiono di balle in aggiunta a presentarsi corredato di un curriculum di doppi account, tre personaggi e mai una giocata.
Qui c´è gente che ama giocare: prima di leggere una land impariamo a leggere regolamenti, sistema e ambientazione. Oppure cerchiamo land meno attente al rispetto delle basi per entrare in una comunità.
11/09/2019
2 Serenrico Ban: Disturbatore palese Alla TERZA sessione di accoglienza esordisce inserendo tag polemici nei confronti dell´assistenza. Confida a un assistente condizioni personali che rendono inadatto questo tipo di gioco, di conseguenza date le circostanze invitiamo il giocatore a cercare un altro gioco. Spiacenti. 16/06/2019
3 Mazarini Ban: Disturbatore palese Invitato a NON mettersi immagine da wrestler con tanto di cintura, prima si mette immagine a petto nudo con solo il petto visibile, poi la cambia in immagine da wrestler con tanto di cintura WWE 26/04/2019
4 Desilva Ban: Doppio account non autorizzato Doppio account non autorizzato 26/04/2019
5 Stasio Ban: Doppio account non autorizzato Doppio account non autorizzato e nome personaggio non regolamentare (Drizzt Dourde: si scrive con la N finale) 26/04/2019
6 Mikelsen Ban: Violazioni recidive già sanzionate Bannato. Dopo due giorni di accoglienza e presa in giro con compagno di trolling. Insulta e bestemmia su facebook.
Torna. E di nuovo ci prende per i fondelli. Sgamato, ricomincia.
25/04/2019
7 Pasko Ban: Giocata non regolamentare Invio di azione offgame alla prima giocata in chat ongame. Suggeriamo di farsi le ossa in qualche altro PbC dove lo staff è stato meno paziente che qui e tornare tra qualche tempo. 24/04/2019
8 Milmuertes Ban: Giocata non regolamentare Riammesso dopo ban precedente, data nuova opportunità. Invio di azione offgame alla prima giocata in chat ongame. Suggeriamo di farsi le ossa in qualche altro PbC dove lo staff è stato meno paziente che qui e tornare tra qualche tempo. 24/04/2019
9 Mattik Ban: Polemiche reiterate extra regolamento I troll non sono accettati in questa comunità. 23/04/2019
10 Brerath Ban: Doppio account non autorizzato Violazione Regolamentare 20/02/2019
11 Korast Ban: Disturbatore palese "Tu non conti nulla quindi stai zitto e subisci".


6.1 Rispetto del tempo libero proprio e altrui
In questo gioco si cerca di tutelare il tempo libero di tutti: giocatori e staff, senza distinzione. Questo è il principio guida di ogni regola che riguardi i rapporti tra giocatori ed il clima che si vuole mantenere nel gioco. Le relazioni tra giocatori devono essere improntate al massimo rispetto reciproco. Le comunicazioni interne al gioco devono rispettare le comuni convenzioni di educazione e buon gusto note come "netiquette"; a nessuno é richiesto di trovare forzatamente simpatici, di trattare forzatamente "in amicizia" i compagni di gioco, o di "non arrabbiarsi per un gioco"; arrabbiarsi per un gioco é normale, ma a tutti sono richieste educazione, buona fede e astensione da sterili polemiche, specie durante il gioco o in modi che possano guastare il clima di una giocata.
Il detto "é solo un gioco" vale per tutti, staff incluso: proprio perchè "é solo un gioco", il tempo dedicato al gioco, alla sua animazione ed organizzazione é sacro e non deve essere guastato in alcun modo. Volutamente non specifichiamo regole dettagliate su questo punto, fatta eccezione per divieti banali e scontati come quello di insultarsi fra giocatori e non abusare degli strumenti di comunicazione diretta offerti dal gioco (missive, sussurri in chat ed altro) per assillare compagni di gioco e membri dello staff a giocate in corso.
Proprietà e gestione di questo gioco trattano con DRASTICA severità qualunque tentativo di avvelenare il clima del gioco altrui, in modo palese o sotterraneo: pertanto non viene fatta distinzione di "ambiti", di "luoghi" o di "strumenti utilizzati per comunicare", interni o esterni che siano.
Laddove si veda rovinato il clima di gioco o il sistematico tentativo di vanificare, in modo intenzionale e pretestuoso, il tempo e le energie spese dai giocatori per animare questo gioco, lo staff interviene senza alcuna remora e nel modo più drastico, adottando le misure che paiano più opportune per tutelare la serenità dell´ambiente di gioco.

Un´ora e mezzo di accoglienza, a giocatore già registrato, che ha già fatto l´accoglienza, è entrato e sparito come al solito e che quando gli si chiedono chiarimenti insiste con la polemica.
Siamo su internet e questa è una comunità di gioco: prima di pretendere rispetto lo si dia.
01/01/2019